News, articoli e suggerimenti su Torre Mozza e il territorio Salentino
21 lug

L'oasi di Porto Selvaggio: Come raggiungerla da Torre Mozza?

Quando si soggiorna a Torre Mozza, fra il fascino dei paesaggi salentini, si sa che si ha l’opportunità di raggiungere anche altre località altrettanto belle ed incontaminate.

L’oasi di Porto Selvaggio, a Nardò, provincia di Lecce rappresenta senza dubbio uno delle realtà naturalistiche più belle della penisola salentina, un piccolo lembo di paradiso racchiuso nei mille ettari del Parco di Porto Selvaggio, area protetta dalla regione pugliese e sede di alcuni degli scorci più selvaggi ed incontaminati della costa salentina.
Dopo aver raggiunto la località, che si trova a circa 1km da Santa Caterina, un sentiero conduce fino all’ingresso del Parco

La Baia di Porto Selvaggio è una piccola spiaggia di sassi circondata dalle scogliere, immersa in un panorama di rara bellezza.

Accanto alla spiaggia si trova Torre dell’Alto, e volendo si possono seguire diversi itinerari per raggiungere i luoghi più suggestivi della baia. Attenzione però ai tuffi dalle scogliere: l’acqua, dopo il breve tratto iniziale a partire dalla spiaggia, è infatti piuttosto profonda.

La baia di Porto Selvaggio rimane una delle più belle e incontaminate del Salento, e vale la pena di una visita ad hoc.

Clicca sulla mappa in basso e scopri come raggiungerla facilmente da Torre Mozza!