News, articoli e suggerimenti su Torre Mozza e il territorio Salentino
offerte vacanze Salento
17 nov

Offerte vacanze Salento

Il desiderio di sole mare e paesaggi di incantata bellezza non termina con il chiudersi della stagione estiva anche l’inverno con l’approssimarsi del Natale è una stagione in cui in molti sono alla ricerca di offerte vacanze nel Salento.

La cronaca, purtroppo, riporta con sempre più allarmante regolarità casi frodi e raggiri in questo ambito e internet è il veicolo privilegiato di annunci e inserzioni truffaldini e ingannevoli. Non è infrequente, infatti, navigando alla ricerca di offerte vacanze Salento, imbattersi in annunci palesemente ingannevoli che presentano immobili nella realtà molto differenti da quelli pubblicizzati o addirittura inesistenti o messi in affitto all’insaputa del reale proprietario.

Alla luce di questa realtà, la ricerca di offerte vacanze Salento si presenta quanto mai complicata e  difficoltosa. Al fine di evitare di trasformare il legittimo desiderio di vacanza e riposo in una spiacevole odissea diventa d’obbligo seguire alcuni accorgimenti e cautele che ci aiutino nella scelta della soluzione abitativa giusta.

Un primo lapalissiano consiglio è quello di armarsi del sano vecchio buon senso, soprattutto nel momento in cui si ha a che fare con persone che non si conoscono, poiché i professionisti della truffa fanno leva proprio sulla buona fede altrui carpendola per i propri fini illeciti.

Nella valutazione di un annuncio on line relativo a offerte vacanze Salento un primo elemento che deve saltare all’occhio è la congruità tra prezzi e tipologia di immobili messi in affitto. Se una villa con tutti comfort viene messa in affitto a un prezzo eccessivamente basso con ogni probabilità ci troviamo di fronte ad una truffa. In questi casi è sempre opportuno effettuare una semplice comparazione tra tipologie di case simili per avere un idea dei prezzi medi.

Altro aspetto utile nella valutazione è la galleria fotografica presente nell’annuncio. Se tale documentazione fotografica dovesse risultare insufficiente, è buona regola chiedere al proprietario di integrare la galleria pubblicata con altre immagini dell’interno e dell’esterno dell’abitazioneNel caso in cui i dubbi dovessero persistere, si può facilmente ricorrere a  Google immagini, che consente, una volta caricata una foto, di verificare se quella immagine è già presente su altri portali e siti e, quindi, se già utilizzata in altri annunci con referenti o con nominativi diversi.

Anche la data di pubblicazione dell’annuncio di offerte vacanze Salento può aiutarci nella valutazione. Maggiori garanzie ci sono offerte da annunci pubblicati sul web da molto tempo senza essere mai segnalati da malcapitati utenti e, di conseguenza, rimossi.

Altro elemento su cui occorre insistere è il diritto, da parte del potenziale locatario, di ottenere dal locatore tutti i suoi dati personali (cognome, nome, cellulare, telefono fisso,). Nel caso in cui dovesse dimostrarsi restio nel fornirli potrebbe tradire indirettamente cattive intenzioni. Per avere una fonte di informazioni ulteriore oggi si può ricorrere anche ai  social, molti inserzionisti hanno una propria pagina facebook e si può utilizzare anche questo canale per avere delle certezze in più.

Bisogna sempre pretendere dal proprietario un contratto firmato con tutti i dati personali. Può essere utile anche conservare tutte le email e i messaggi scambiati con il locatario.

Aspetto essenziale cui occorre rivolgersi con le dovute accortezze per mettersi al riparo da brutte sorprese nella ricerca di offerte vacanze Salento è la modalità di pagamento.  La maggior parte delle truffe in rete è caratterizzato dall’utilizzo da parte di malintenzionati e truffatori  di iban stranieri o collegati a carte ricaricabili, di conseguenza, è cosa della massima importanza utilizzare sempre pagamenti tracciabili e garantiti da istituti di credito affidabili e conosciuti.