Top
Image Alt

Baia d'Oro Residence Torre Mozza

last minute vacanze settembre

Settembre: la vacanza più bella e conveniente

Chi non ha ancora avuto modo di concedersi la tanto sospirata vacanza e si sente ancora indeciso su quale periodo scegliere potrebbe trovare nelle righe che seguono qualche indicazione utile a sciogliere dubbi e perplessità. Se si pensa ad una vacanza in Salento, in particolare, un mese davvero ideale da prendere in considerazione non può che essere settembre, questo, infatti, è sicuramente il mese più indicato per scegliere di partire per chi da una vacanza si aspetta puro relax e accoglienza al top.

La prima motivazione a sostegno di questa preferenza è di ordine climatico, tutti proprio in questi giorni stiamo sperimentando le asprezze di un caldo che fa salire la colonnina di mercurio a sfiorare e raggiungere anche i 40 gradi centigradi con tutto il disagio e le difficoltà che questo comporta anche in vacanza. Un mese come settembre invece elargisce ancora lunghe giornate estive prive di quei picchi di calore delle giornate che lo precedono. Bisogna considerare che il Salento è notoriamente una terra baciata dal sole capace di garantire un clima favorevole alla balneazione praticamente da maggio ad ottobre e proprio i mesi che si collocano agli estremi di questa lunga estate salentina sono quelli più gradevoli e capaci di regalare piacevolezze inattese al turista. In questi mesi si può godere di splendide giornate soleggiate tutte da vivere in riva al mare e di sere più fresche in cui si può altrettanto piacevolmente dedicarsi alla scoperta dei caratteristici borghi interni e, dettaglio non trascurabile, riposare tranquillamente la notte.

Anche il mare durante questa fase della stagione estiva sembra voler dare il meglio di sé, il mare settembrino, infatti, ha colori unici, l’acqua comincia a cedere il calore accumulato in precedenza e mediamente è più trasparente rispetto ad agosto, tanto da rendere difficile individuare il confine tra cielo e mare. Quando il vento è calmo e soffia solo una piacevole brezza, ci si trova davanti ad uno spettacolo incantevole.

Essendo considerato un periodo di bassa stagione, settembre salva dagli eccessi e dallo stress del turismo di massa. Sottoporsi a code, traffico e file interminabili per prendere parte ad eventi o entrare nei locali o essere costretti a ritagliarsi uno strapuntino sulla spiaggia sono solo un ricordo agostano che nel mese in questione si guarda con sufficienza. Di colpo le spiagge diventano più spaziose e quasi esclusive per quei turisti accorti che hanno saputo scegliersi la vacanza al momento giusto e, in generale, tutti i luoghi turistici possono essere fruiti con maggiore calma e serenità. Inutile sottolineare che questo aspetto della minore pressione turistica rende questi mesi ancora più appetibili alla luce della nota situazione sanitaria globale in virtù della quale vivere una vacanza in sicurezza significa propria evitare luoghi super affollati.

Il mese di settembre per la vacanza in Salento consente di poter avere anche una più ampia possibilità di scelta. Non solo le spiagge quasi ad esclusiva disposizione, come detto, ma quale che sia l’attività che ci si prefigge di svolgere durante la vacanza, dalle escursioni alla prenotazione presso un ristorante di cucina tipica, si potrà farlo in tutta tranquillità senza correre il rischio di non trovare posto o dover aspettare.

Ma probabilmente, visti i tempi, l’argomento decisivo per scegliere di prenotare una vacanza a settembre nel Salento è data dalla convenienza sul piano economico. Rispetto ad agosto si può realizzare un significativo risparmio riuscendo a concedersi una vacanza per tutta la famiglia a prezzi davvero interessanti. Su questo ci permettiamo di segnalare le imperdibili offerte last minute che il residence Baia d’Oro a Torre Mozza sta riservando proprio in questi giorni ai suoi clienti.